logo

100 anni Associazione Giovane Montagna

The project of the event of the centenary of the Giovane Montagna Association was developed in its different aspects, from the consistency of graphic communication to the organization of exhibitions and the relations with the media. The sign adopted to guide the image is the profile of the Monviso and Rocciamelone seen from Turin, mountains significant in the history of Europe and in the history of Giovane Montagna. The line that draws the outline of the mountains turns whichever becoming musical score, frame, part of the picture … to become a mirror element in the captions of the exhibition held on October 25 at the Mountain Museum of Turin. In the exhibition the sheets and panels illustrate the spirit of the 100 years of Giovane Montagna. The panels bring out a meaningful title in the history of the Association: the mountains and the women; glaciers, camps and shelters… Il progetto dell’evento del centenario dell’Associazione Giovane Montagna è stato sviluppato nei suoi diversi aspetti, dalla coerenza della comunicazione grafica all’organizzazione delle mostre a ai rapporti con i media. Il segno adottato per l’immagine guida è il profilo del Monviso e del Rocciamelone visti da Torino, montagne significative nella storia dell’alpinismo europeo e nella storia della Giovane Montagna. La linea che disegna il profilo delle montagne si trasforma a seconda dell’evento diventando spartito musicale, fotogramma,parte della foto… fino a diventare un elemento specchiante nelle didascalie della Mostra organizzata il 25 ottobre al Museo della Montagna di Torino. Nella mostra i teli fotografici e i pannelli illustrano lo spirito dei 100 anni di Giovane Montagna. I pannelli riportano in evidenza un titolo significativo della storia dell’Associazione: la montagna e le donne; ghiacciai, bivacchi e rifugi…

Mostra fotografica “Il Mondo è Montagna”

La mostra fotografica di Ada Brunazzi “il Mondo è Montagna!” inaugurata il 27 luglio e conclusa il 1 settembre a La Salle (AO) presso la prestigiosa Maison Gerbollier. L’immagine coordinata della mostra è stata studiata in modo da lasciare ampio spazio alle immagini. Una sequenza di quadratini colorati è la linea guida riprodotta su tutti i mezzi della comunicazione, dalle locandine ai banner, dagli inviti ai blocchi notes appositamente progettati per la mostra.

Museo Susa

Logo and graphic design for the Susa museum. The logo has been declined for two paths: the archaeological one and the one for the show about the unification of Italy.  The logo remembers the mosaic tiles of roman floorings discovered in loco. The images and the subtitles are layed directly on glass, wall and wood by means of tatoo wall. Logo e grafica per l’allestimento delle mostre del museo di Susa. Declinazione logo per i due percorsi: archeologico e mostra unità d’Italia. Il logo richiama le tessere di mosaico delle pavimentazioni romane rinvenute in loco. Le immagini e le didascalie sono applicate direttamente su vetro, muro, legno per mezzo di tatoo wall.

Monetti

Monetti is Europen leader for system and equipment for the catering industry, and it also aims to lead the field in communications. The first step was to redesign the company identity, which could be confused with is Melform brand. All the basic elements of the visual identity were reworked to emphasize the company name  with no detriment to the product. Monetti, leader europeo nei sistemi e nelle attrezzature per la ristorazione collettiva, ha voluto essere all’avanguardia anche nel campo della comunicazione. Il primo intervento riguarda il restyling dell’identità dell’azienda che si confondeva con il suo brand Melform. Sono stati rielaborati tutti gli elementi base dell’identità visiva per far emergere l’impresa, senza penalizzare il prodotto.

Cartiere Burgo

The Four B trademark, designed by Giovanni Bernatti in 1957, has been conserved and emphasized. The projects developed for Burgo, both for the Italian and for the world wide market, from 1985 to 2005,  have concerned all the communication sides and have received over 40 prizes and awards for the quality and creativity of the communication. Burgo is Italy’s leading manufacturer (and at the first places in European rank) of graphic paper. Nel mettere a punto l’immagine si è ridisegnato il marchio storico delle Quattro B (di Giovanni Bernatti nel 1957). I progetti sviluppati, sia per il mercato italiano che quello mondiale,  dal 1985 al 2005 hanno toccato tutti gli aspetti della comunicazione  ricevendo oltre 40 premi e riconoscimenti per la qualità e creatività della comunicazione. Burgo è il gruppo industriale leader in Italia e tra i primi in Europa per la produzione di carte grafiche.

Industrie Alimentari Cinara

Redesign of  the packaging and the coordinated images elements, for Centrone leader in the production of preserved foods for more than thirty years. Centrone products are distributed by Cinara that is involved in the entire food production chain from the cultivation to the transformation and sale of canned vegetables and mushrooms. Ridisegno di tutti gli elementi dell’immagine coordinata e dei packaging, per Centrone leader in Italia nella lavorazione del carciofo e delle conserve alimentari, da oltre quarant’anni. I prodotti Centrone sono distribuiti da Cinara che opera sull’intera filiera produttiva, dalla coltivazione alla trasformazione e commercializzazione di ortaggi e funghi in conserva.
Robe De Mariée festklänningar Balklänning Robe De Mariée Robe De Mariée Balklänning